Segreto ROSÉ Fut de Chene Brut

La nostra bollicina sinonimo di Toscana, il Sangiovese spumantizzato

Anno di produzione

2012

Tipologia

Spumante Rosè Pas dosè Metodo classico

Il Sangiovese in una veste diversa, in versione spumante, determinato ed accattivante, ben mantiene le caratteristiche del vitigno.

Dopo aver reimpiantato nel 2009 le nuove vigne di Villa Borbone nel Parco di Migliarino e San Rossore a 800 m. dal mare su un terreno sabbioso e le vigne di Selva di Segale a San Macario, sulla collina fra Lucca e Viareggio abbiniamo i profumi ottenuti dall’influenza del mare della Costa Toscana all’austerità della collina Lucchese. Ottenuto da uve raccolte manualmente nella prima settimana di settembre. Colore rosato delicato e carattere deciso ed equilibrato, ne fanno un vino interessante ed unico nel suo genere.

Vitigni

100% Sangiovese

Vinificazione e affinamento

Con l’obbiettivo di ottenere il massimo dalle nostre uve, la raccolta è esclusivamente manuale. Le uve vengono trasportate in piccole ceste alla cantina. Brevissima macerazione sulle bucce. La fermentazione alcolica avviene in tonneaux di rovere e affinato nelle nostre cantine sempre in tonneau di rovere di secondo passaggio per 12 mesi. In bottiglia sui lieviti per 36 mesi, sboccatura nelle nostre cantine a gennaio. Pas dosè.

Degustazione

Colore rosa tenue, al naso mantiene le caratteristiche della varietà unite dagli aromi derivati dal processo di spumantizzazione. In bocca è tagliente, accattivante con una buona acidità.

Età delle vigna

8/10 anni.

Enologo

Lamberto Tosi e Julian Gout

Premi e riconoscimenti

Guida Veronelli 2022,2021 – 2020, 90 punti su 100.
Premiato Merano Wine Festival 2019 con Award Rosso e 90 punti su 100.
Guida Vini Buoni d’Italia 2022,2021,2020. Guida Vitae 2020, 3 viti

Segreto del castello